Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Per prenotare un hotel


images

Per avere una prima idea e maturare le prime impressioni di solito mi affido a Trivago. E’ un meta-motore di ricerca che seleziona gli hotel sulla base dei criteri (“chiavi di ricerca”) che noi vogliamo impostare: il numero di stelle, la qualità delle recensioni, la fascia di prezzo, la distanza da un certo luogo della città. Dopodichè, gli hotel trovati da Trivago, se vogliamo, possiamo ordinarli per livello di prezzo oppure secondo altri criteri (ad esempio, per distanza, per notorietà, etc.). In questo modo sarà sempre possibile individuare l’hotel che fa per noi.

La ricerca, però, non finisce qui. Su Trivago, infatti, non si possono prenotare hotel. Il compito del sito è infatti trovare le migliori offerte presenti sul web. Quindi, una volta selezionato l’hotel che fa per noi, Trivago ci dirotterà con un clik sul sito di prenotazione che fornisce il soggiorno al prezzo migliore.

In alternativa, si può sempre decidere di andare direttamente sul sito di prenotazione.

Il più famoso è sicuramente booking.com, un sito olandese che fornisce un’ampia scelta di hotel in tutto il mondo. Scelto l’hotel e la tipologia di stanza (doppia, tripla, etc.), di solito è possibile scegliere per diverse opzioni a tariffe di prezzo crescente.

Innnanzitutto vi è l’opzione più economica che prevede solo il soggiorno. Poi vi è la possibilità di optare anche per la prima colazione che di solito costa, a seconda delle strutture, tra i 5 e i 10 euro a persona per notte.

Poi, infine, vi è la possibilità di scegliere l’opzione che consente di annullare la prenotazione, senza costi, fino a due-tre giorni prima della partenza. E’ molto comoda, anche se di solito è un “lusso” che può arrivare a costare anche 20-30 euro a persona per soggiorno. Anche se ogni prenotazione fa storia a sé, di solito è possibile disdire anche prima del termine ultimo indicato all’atto della prenotazione (quindi, anche fino al giono prima). In questo caso, però, di solito viene trattenuta la quota corrispondente a una notte. Se invece non ci si presenta proprio in hotel, la trattenuta si riferisce all’intero costo della prenotazione.

Altri siti molto affidabili sono lastminute.com, che consente la prenotazione contestuale dell’hotel e del volo, con una formula molto comoda soprattutto per i più pigri che non vogliono fare la doppia ricerca (volo+hotel ).

Altri siti sono venere.comhotels.com

Se invece volete sapere cosa dice il mondo dei viaggiatori sull’hotel che avete individuato, potete sempre leggervi le recensioni che trovate su Tripadvisor. Non sono vangelo ma forniscono comunque una prima impressione circa gli aspetti positivi e negativi della struttura prescelta.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: