Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto di Venezia/1


Venezia 126
La Basilica di San Marco
E’ il principale monumento della città e tra i più celebri e importanti d’Italia e nel mondo. Splendido esempio di costruzione in stile romanico-bizantino, la Chiesa ha una copertura con cinque cupole. Fu costruita nel X secolo per custodire il corpo dell’evangelista Marco. La facciata è decorata da preziosi marmi e splendidi mosaici che raccontano storie della Bibbia. L’ingresso alla Basilica è gratuito.
Venezia 138
Piazza San Marco
Piazza San Marco, come gran parte dei monumenti di Venezia, non ha bisogno di molte presentazioni. Cuore della città, è la più grande piazza di Venezia nonchè l’unico spazio urbano che assume il nome di “piazza”; gli altri spazi a forma di piazza, infatti, assumono il nome di “campo” o “campiello”. Assaltata ogni giorno da migliaia di turisti, è il punto di partenza obbligato per chiunque abbia il privilegio di visitare Venezia. La Piazza è impreziosita dallo splendido campanile, alto quasi 100 metri.
Venezia 134
I Mori
Soprannominati così per il loro colore bruno, sono posti alla sommità della Torre dell’Orologio in Piazza San Marco. I Mori segnano le ore battendo la campana coi loro martelli (tanti rintocchi quante sono le ore).
Venezia 145
I cavalli di San Marco
Sulla terrazza della facciata della Basilica di San Marco poggiano i Quattro Cavalli di rame dorato, originariamente parte di una quadriga in trionfo. I cavalli furono sottratti a Costantinopoli nel XIII secolo durante il saccheggio della IV Crociata. Alla fine della crociata il doge di Venezia Enrico Dandolo inviò i cavalli nella Serenissima. I cavalli rimasero sulla terrazza della basilica fino agli anni ’80 del secolo scorso, quando si decise di porli nel Museo della basilica per proteggerli dai danni degli agenti atmosferici e dello smog, rimpiazzandoli con copie identiche.
IMG_2799
Piazza San Marco dal Campanile
IMG_2806
La laguna
Dalla cima del campanile di San Marco si può ammirare un panorama unico. Qui nella foto, l’isola di San Giorgio (a sinistra) e la Giudecca (a destra). Sull’orizzonte, appena visibile, il lido di Venezia.
Venezia 167
Il Ponte di Rialto
Dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande, il Ponte di Rialto è sicuramente il più antico e famoso. Realizzato da Andrea Da Ponte alla fine del XVI secolo, il Ponte si presenta con un’arcata unica, coperto da un porticato dove vi sono innumerevoli negozi e bancarelle. E’ punto di passaggio irrinunciabile per chiunque voglia attraversare il Canal Grande a bordo di una romantica gondola o più semplicemente di un vaporetto.
Venezia 002
Il Canal grande
E’ la principale via d’acqua della città, lungo poco meno di 4km e ha una forma di “S” rovesciata. Sul canale si affacciano i più bei edifici della città, musei, hotel, sedi istituzionali e storiche. Un vero e proprio museo a cielo aperto che si può attraversare di giorno e di sera a bordo di un vaporetto o di una gondola.

1   2   3

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: