Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto di Praga/2


 

La Chiesa di San Vito
La Cattedrale di San Vito
La Cattedrale di San Vito, in stile gotico, fu costruita nella prima metà del XIV secolo, anche se il suo nucleo originario risale attorno all’anno Mille. E’ il più importante e imponente monumento che fa capo al “Castello” una vera e propria città nella città. L’interno custodisce i gioielli dell’incoronazione e le tombe dei re boemi.La principale attrazione è la tomba di San Giovanni Nepomuceno le cui relique sono conservate nel sarcofago in argento.

 

Il Vicolo d'oro al castello
Il Vicolo d’oro
Il complesso del castello comprende, oltre alla Cattedrale di San Vito, numerose attrattive (la Torre delle Polveri, il Belvedere, ….) ognuna delle quali meriterebbe spazio in queste pagine. Qui nella foto è rappresentato il “Vicolo d’oro” una strada angusta e caratteristica dove sono allineate piccole botteghe in cui è possibile acquistare oggetti di artigianato boemo.

 

Ginger e Fred
Ginger e Fred
Dal Ponte Jraskuv si giunge a questa costruzione davvero singolare. La forma dei due edifici evoca il movimento armonico di due ballerini ed è per questo motivo che il palazzo è chiamato “Ginger e Fred”, in onore di Fred Astaire e Ginger Rogers. E’ attualmente sede di un centro commerciale e di un ristorante.

 

 

La Chiesa Loretanska
Il Convento Loretanska
Non lontano dal Castello vi è il Convento dedicato alla Madonna di Loreto. Luogo di pellegrinaggio Mariano, è circondato da un chiostro e da alcune cappelle. Nella torre si trova un carillon con 27 campanelle. All’interno è presente un prezioso Ostensorio.

 

10
Il tram n. 22
I tram rappresentano l’ideale mezzo di trasporto per visitare una città tutto sommato abbastanza piccola, quantomeno nella sua parte più turistica e interessante. La linea 22 è quella più frequentata dai turisti. Partendo dal centro in direzione Prazsky Hrad, conduce in pochi minuti fino al Castello.

 

1   2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: