Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto di Budapest/1


IMG_3866
IL PARLAMENTO
E’ in stile gotico e si ispira al Parlamento inglese. E’ stato costruito intorno alla metà dell’800 utilizzando in massima parte materie prime e forza lavoro ungheresi. La gran parte delle decorazioni auree che sono visibili non sono semplici stucchi dorati ma oro autentico. Il Palazzo è suddiviso in due ali simmetriche ciascuna delle quali ospitava in origine uno dei due rami del Parlamento. A seguito della riforma costituzionale, solo un’ala è ora utilizzata per le attività istituzionali del Parlamento ungherese, l’altra ala è invece adibita per i convegni. La Sala dei Magnati è ora utilizzata solo per i convegni ma è gemella alla Camera dei Rappresentanti posta nell’altra ala.

 

IMG_4018
IL PARLAMENTO (l’ingresso)
L’ingresso al Parlamento è gratuito per i cittadini dell’UE muniti di passaporto. La visita in lingua italiana è alle 11.30, ma è necessario prenotarsi per tempo, sin dalla prima mattina (attorno alle 8.30).
IMG_3913
IL BASTIONE DEI PESCATORI
E’ così denominato in quanto anticamente ospitava il mercato del pesce. Nonostante il suo aspetto medioevale, in realtà è una costruzione che ha poco più di un secolo; è stata infatti realizzata nel 1902 come completamento della vicina chiesa. L’opera è di pura fantasia e non ha correlazione diretta con le autentiche fortificazioni medioevali. Il monumento è in gran parte visitabile gratuitamente.
IMG_3937
IL DANUBIO
Lungo oltre 2.600 km, è il secondo fiume dì Europa per lunghezza. Attraversa ben quattro capitali europee, Budapest, Vienna, Bratislava e Belgrado, oltre a lambire Bucarest. A Budapest sono famosi soprattutto i suoi ponti: il ponte della Libertà, il ponte Elisabetta, il ponte delle Catene, il ponte Margherita e il ponte Arpad. Gli ultimi due però di notte non sono illuminati.
IMG_3995
LE TERME DI SCHEZENY
Sono le terme più rinomate di Budapest, in un palazzo antico e monumentale. Vi sono numerose piscine di diverse temperature. Una piccola con acqua gelida da 20°. Le più più affollate sono quelle da 30°, 36° e 38°. Ci sono anche due saune, da 40° e da 60°. C’è anche una piscina scoperta, molto affollata, ma è difficilmente fruibile se la temperatura esterna è troppo rigida. Il costo è di circa 15 euro a persona.
IMG_3794
PALAZZO SANDOR
Il Palazzo Sàndor è la residenza ufficiale del Presidente ungherese. Per motivi di sicurezza è possibile visitarne solo la parte esterna. L’intero palazzo è presidiato da militari che tengono a debita distanza chiunque provi ad avvicinarsi. Si attraversa un bel cancello per accedere al giardino del castello dove è possibile ammirare un bel panorama di Budapest con le lunghe chiatte che solcano il Danubio. Giunti nei pressi della statua equestre di Eugenio di Savoia, si svolta a destra e si passa sotto un arco giungendo sul retro del castello. E’ possibile fare l’intero giro del palazzo.

1   2   3   4

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: