Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto di Bucarest/2


Bucarest 017
Il Palazzo del Parlamento
Lunghi saloni caratterizzano l’intero Palazzo. Quello nella foto presenta sulle pareti alcuni quadri, non di eccellente fattura, opera di autori rumeni.

 

Bucarest 024
Il Palazzo del Parlamento
Si stima che per la costruzione del Palazzo sia stato utilizzato più di un milione di metri cubi di marmo, tutto di produzione rumena. E non si stenta a crederci. Gli interni sono infatti estremamente ricchi di scalinate, colonne, capitelli, pavimenti di vari tipi di marmo pregiato, chiaro segnale di sfarzo e potere.

 

Bucarest 025
Il Palazzo del Parlamento
Nel Palazzo vi sono più di 3000 stanze, molte delle quali inevitabilmente vuote e inutilizzate. La sala nella foto è un’eccezione e viene impiegata come sala conferenze. Il soffitto, come spesso accade nei locali del Palazzo, riprende il motivo del pavimento. Interessante la soluzione dell’impianto di condizionamento in cui le bocchette di aerazione sono “mimetizzate” tra gli splendidi ornamenti del cassettone del soffitto.

 

Bucarest 026
Il Palazzo del Parlamento
Lo Scalone d’onore/1
I due scaloni d’onore (vedi anche foto qui sotto) conferiscono al salone un aspetto molto scenografico. Nelle intenzioni del progetto il dittatore e la propria consorte sarebbero scesi ognuno da uno scalone separato (uno da destra, uno da sinistra) per creare un effetto che doveva ricordare la discesa dei regnanti.

 

Bucarest 030
Il Palazzo del Parlamento
Lo Scalone d’onore/2
Caratteristica dello scalone d’onore è la presenza di gradini piuttosto bassi. Ciò è dovuto a una esplicita esigenza del dittatore che doveva scendere giù per le scale avendo lo sguardo frontale, senza dover guardare per terra per il timore di cadere. E tale risultato poteva essere ottenuto solo con gradini bassi e larghi.

 

Bucarest 035
Il Palazzo del Parlamento
La Sala Unirii è una grande salone spesso impiegato per cerimonie e feste di gran gala.

 

1   2   3   4   5   6

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: