Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto della Terra Santa/3


Israele 212
Gerusalemme by night
Non si può rinunciare a una passeggiata serale nella parte storica della città in cui è possibile ammirare la suggestiva illuminazione notturna del Muro Occidentale e della Cupola della Roccia.

 

Israele 231
Gerusalemme
Il Pater Noster
Il Pater Noster è luogo dove, secondo la tradizione, Gesù ha insegnato la preghiera al popolo ebraico. Vi sono targhe riportanti la preghiera di Gesù in sessantadue lingue. C’è persino la versione in lombardo e in piemontese.

 

Israele 200
Gerusalemme
Ein Karein
Ein Karein è il luogo dove, secondo la tradizione, Maria andò a visitare Elisabetta, sua cugina. Qui sorge la Chiesa della Visitazione, che commemora questo evento così importante raccontato dalle Scritture. In questa occasione Maria pronunciò le solenni parole del Magnificat, riportate in numerosissime lingue su targhe in ceramica.

 

Israele 172
Betlemme
  La Basilica della Natività – l’ingresso
E’ davvero incredibile pensare che quella nella foto è l’unica porta di accesso per la Basilica sorta sul punto dove, secondo la tradizione, è nato Gesù. E’ una porta molto piccola e angusta e per entrare è necessario chinare la testa. E’ questo il motivo per cui si chiama “Porta dell’Umiltà”. Il motivo delle dimensioni ridotte è riconducibile a una forma di rispetto per il luogo. La porta, infatti, impediva che intrusi potessero entrare in chiesa con i loro cavalli.

 

Israele 173
Betlemme
La Basilica della Natività
La Basilica della Natività di Betlemme è sorta sul punto in cui, secondo la tradizione, è nato Gesù di Nazareth. In questa Basilica viene celebrata la Messa nel giorno di Natale e trasmessa in mondovisione.

 

Israele 188
Betlemme
La grotta della Natività
All’interno della Basilica, scendendo per alcuni scalini e facendosi largo tra la folla, si arriva in una “grotta” dove, all’interno di una piccola cappella, è presente una stella d’argento che indica il luogo esatto in cui, secondo la tradizione, è nato Gesù. E’ un angolo molto affollato di persone che si fermano per la preghiera e ciò non sempre consente di fermarsi troppo a lungo. La sosta davanti alla stella d’argento rappresenta sicuramente il momento più significativo per chi affonta il viaggio in Terra Santa per motivi religiosi.

 

1   2   3   4   5   6

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: