Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Giordania/2


Jerash panorama
Jerash
Situata a nord di Amman, il sito archeologico di Jerash è un insediamento davvero impressionante. E’ l’antica Gerasa, città fondata nel III sec. a.C.  da soldati di Alessandro Magno e resa grande dai romani che ne fecero una delle città della Decapoli. Camminando lungo il Cardo e il Decumano, attraversando i suoi teatri e i suoi colonnati viene spontaneo paragonare Jerash a Pompei (è infatti chiamata la Pompei d’Oriente). Tuttavia, a differenza di Pompei, che era una cittadina di ridotte dimensioni, Gerasa era una importante e potente città dell’Antica Roma.  Nella foto, la bellissima e scenografica Piazza ovale (o ellittica), larga 90 metri per 80, ornata in colonne di stile ionico. Al centro vi sono due altari e una fontana.
Jerash Arco di Adriano di trionfo
Jerash – L’Arco di Adriano
Fuori dalle mura cittadine l’Arco di Adriano rappresenta idealmente l’ingresso della città di Jerash. In realtà doveva rappresentare l’ingresso meridionale della città, ma i piani di espansione non furono mai portati a termine. Di struttura molto possente (è infatti alto 13 metri), l’Arco fu realizzato in onore dell’Imperatore Adriano, in visita della città nel 130 d.C.
Jerash Teatro piccolo
Jerash – Teatro Meridionale
Costruito tra l’80 e il 90 d.C., il Teatro Meridionale, con il suo bel palcoscenico decorato, poteva ospitare 5.000 persone. E’ tuttora utilizzato per manifestazioni artistiche, grazie anche alla sua eccellente acustica.
Qasr Al Amra con tondo
Qasr Al Amra
I Castelli del deserto rappresentano una delle attrazioni più importanti della Giordania. Tra questi, il Castelletto (“Qasr”) di Amra, costruito nell’VIII secolo dal califfo Al-Walid della dinastia degli Omayyadi, è il più soprendente. Sorge in pieno deserto a fianco dell’autostrada che conduce in Iraq e al suo interno vi sono bellissime e ben conservate decorazioni raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana ma anche di donne seminude al bagno (nel tondo). E’ Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
Qasr Al Kharanah
Qasr Al Kharanah
E’ una costruzione fortificata posta a 90 km circa da Amman, piuttosto imponente, risalente al VII secolo. E’ stata probabilmente una roccaforte militare ovvero, secondo altre interpretazioni, una residenza di caccia dei califfi. La visita di questo castello, al di là dell’indubbio interesse storico e architettonico, risulta interessante soprattutto per il contesto in cui si trova la costruzione, in una zona davvero remota della Giordania, a due ore di auto dal confine con l’Arabia Saudita, in un’atmosfera completamente isolata, quasi da sogno, dalla quale emerge, come dal nulla, questo bellissimmo capolavoro architettonico.

1   2   3

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: