Il blog dei miei viaggi

Idee e guide di viaggi per turisti fai da te

Le foto di Alberobello/2


Girovagando nel quartiere Monti ci si imbatte in una costruzione che colpisce il turista, la Chiesa di Sant’Antonio, anch’essa, ovviamente, a forma di trullo (1).

E’ piuttosto imponente ed è un po’ la trasposizione in trullo della grandi basiliche italiane.

Chiesa di Sant'aAntonio
1. Chiesa di Sant’Antonio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altra attrazione del rioni Monti è il trullo gemello (2), che ha l’aspetto di due trulli che si abbracciano.

trullo gemello
2. Il trullo gemello

Uscendo dal rione Monti, tornando sui nostri passi e prima di proseguire la visita della città, è bene fare un salto alla terrazzina panoramica (3), appena fuori dal rione. Dalla terrazza si ha una bella visione d’assieme sul paese e sui trulli di Alberobello.

Immagine 072
3. Terrazza panoramica

A un centinaio di metri dal rione Monti c’è “Aia Piccola” (4) e (5) , la parte più autentica del paese, con trulli perfettamente conservati e tuttora abitati. Si percorre il quartiere in religioso silenzio, proprio per non disturbare i fortunati abitanti di questo meraviglioso quartiere.

Immagine 067
4. Aia Piccola/1
Immagine 071
5. Aia Piccola/2

Usciti da Aia Piccola, si visita il resto del paese che, è bene dirlo, offre poco di più. In primo luogo la Chiesa dei Santi Medici (6), situata al lato nord del paese, e soprattutto il trullo sovrano (7), proprio alle spalle della Chiesa. E’ l’unico trullo dislocato su due piani, il più grande del paese, con una cupola conica alta 14 metri e risalente alla prima metà del ‘700.

Basilica dei Santi Medici
6. Chiesa dei Santi Medici
trullo sovrano
7. Trullo sovrano

1   2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: