Quali sono per voi le cinque piazze più belle del mondo?

L’idea di stilare una classifica delle piazze più belle del mondo mi è venuta in occasione del mio recente viaggio a Cracovia, quando la visita della Piazza centrale della città, la Rynek Glowny, ha reso il soggiorno qualcosa di speciale. Una piazza bellissima dove ho passato diverse ore a contemplare la splendida Cattedrale, a perdermi tra le luci bianche delle carrozze, ad ascoltare i bravissimi suonatori di strada, tutte cose che hanno reso questa Piazza qualcosa di magnetico e dalla quale non riuscivo a separarmi.

Ed ecco che mi sono chiesto: quale posizione occuperebbe la piazza di Cracovia ove volessi fare una graduatoria delle piazze più belle al mondo (tra quelle che ho visto, si intende)?

In questo mio gioco ho volutamente escluso le piazze italiane. Troppe ce ne sono lungo lo stivale, una più bella dell’altra. Se facessi una classifica delle prime 10 piazze al mondo, l’Italia ne sistemerebbe sicuramente 10 su 10, a mani basse: Piazza San pietro, Piazza di Spagna e Piazza Navona a Roma, Piazza Duomo a Milano, Piazza Plebiscito a Napoli, Piazza San Marco a Venezia, Piazza della Signoria a Firenze. E si potrebbe continuare per ore. Piazza dei Miracoli a Pisa, Piazza della Cisterna a Pienza, Piazza Mercantile nella “mia” Bari, Piazza San Michele a Lucca, Piazza del Campo a Siena, etc. etc. Troppo facile vincere così.

Nella mia classifica, perciò, ho voluto mettere invece piazze di città non italiane.

Questa è la mia classifica.

5^ Staromestske Namesti

Siamo a Praga.

Staromestske Namesti è la più caratteristica piazza della Città Vecchia (qui ripresa dalla Torre dell’Orologio). Sulla piazza si affaccia il celebre Orologio astronomico che ogni ora batte i rintocchi mettendo in moto un complesso meccanismo con i 12 Apostoli. E poi la Chiesa di Santa Marya del Tyn, il Municipio oltre che innumerevoli palazzi in splendido stile barocco, si presenta sempre molto animata di turisti, locali e carrozze.

4^ Piazza di Sultanahmet

Siamo a Istanbul, tra le città più belle a mondo.

La piazza, molto ricca di verde, si frappone tra due dei monumenti più incredibili al mondo, la Moschea blu, composta da ben sei minareti (solo quella di La Mecca ne ha sette) e Santa Sofia, nata come chiesa cristiana, poi divenuta moschea e oggi splendido museo aperto a tutti. La foto riprende Santa Sofia ed è stata scattata dall’interno della Moschea blu. Come si può non inserire questa piazza tra le più belle al mondo?

3^ Plaza de Espana

Siamo a Siviglia, capoluogo dell’Andalusia.

E’ una piazza edificata in tempi relativamente recenti. Nel 1929, infatti, in occasione dell’Esposizione ibero-americana, fu costruita questa piazza davvero magnifica, nel bellissimo Parco Maria Luisa. I palazzi prospicenti la piazza sono attualmente occupati da uffici pubblici e non sono visitabili. La Piazza è delimitata da due imponenti torri, la Torre Nord (nella foto) e la Torre Sud. La Piazza è piena di simbologie: la forma a semicerchio rappresenta l’abbraccio e l’accoglienza della Spagna nei confronti dei Paesi sudamericani che partecipano alla Esposizione; il canale rappresenta invece il Guadalquivir.

2^ Rynek Glowny

Siamo a Cracovia.

Come detto in premessa, questa è la piazza, visitata di recente, che mi ha suggerito questa classifica sulle piazze più belle del mondo.

La piazza è il punto nevralgico di Cracovia, piena di locali storici dove non è difficile vedere centinaia (se non migliaia) di persone sedute per la consumazione di un caffè o di un dolce. Sulla piazza si affaccia la Basilica di Santa Maria, la più bella e sfarzosa della città e tra le più importanti di tutta la Polonia.

In piazza è possibile salire su una delle innumerevoli carrozze bianche per un giro romantico della città, magari durante le ore serali quando le carrozze si illuminano a festa. La piazza è letteralmente divisa in due dal Fondaco dei Tessuti, una costruzione gotica davvero bella che al piano terra ospita un pittoresco mercato in cui è possibile comprare praticamente di tutto, specie i gioielli con le preziose ambre del Baltico.

1^ Piazza Rossa

Siamo a Mosca, capitale della grande madre Russia, gigantesca metropoli con quasi 10 milioni di abitanti.

La Piazza rossa è la più importante piazza di Mosca e di tutta la Russia, sicuramente tra le più belle al mondo. Il nome di Piazza Rossa (Krasnaya ploshchad) non deriva dal fatto che gli edifici e le costruzioni attorno ad essa sono per lo più di colore rosso, né dal collegamento fra il colore rosso e l’ideologia comunista. Il nome deriva infatti dall’aggettivo russo “krasnaja” che significa sia “bella” che “rossa”. L’aggettivo fu originariamente applicato (col significato di “bella”) solo alla cattedrale di San Basilio, e successivamente esteso alla piazza in cui essa sorgeva. Sulla destra vi è il muro orientale del Cremlino, sede istituzionale del presidente russo, il mausoleo di Lenin e la Torre del Salvatore, la torre principale del Cremlino, costituita da una serie doppia di mura e sormontata da una grande stella rossa con la quale raggiunge 80 metri di altezza. E’ dotata di un bellissimo e massiccio orologio-carillon.

A questo punto aspetto di conoscere la vostra Top 5 delle piazze (non italiane) più belle del mondo.

Nomino altri blogger che leggo sempre con piacere:

Falupe di Viaggiatorenonpercaso

Giò di Giotravelblog

Marica di Coccoontheroad

Serena di Sognandoviaggi

Mirea di Smileandtravel